Quando scappa, scappa. Per fortuna c’è Diargoogle.com

27 Ott

Non so voi, ma io sono un tipo piuttosto raffinato e complessato nei confronti della defecazione. La considero un momento altamente intimo ed è l’unico taboo di cui sono vittima. E se non ci sono toilette dagli standard adeguati, sono cazzi acidi.

Qui al centro ricerche ad esempio, c’è un unico bagno dov’è possibile andare di corpo e farsi il bidet, ma manca all’interno sapone e carta grande per asciugarsi, così devo prenderle dall’antibagno, dove sono i lavabi comuni. E’ un big problem se quindi mi ritrovo qualcuno lì: non posso prendere carta e sapone e chiudermi nella ritirata, ma neanche intrattenermi allo specchio schiacciando brufoli. Così spesso desisto. Che amarezza.

Per chi come me vive questa condizione di sudditanza e si trova in giro, spesso va incontro a un altro problema: la mancanza di toilette con standard igienici adeguati, come dicevo sopra. Non so voi, ma io non sono proprio capace di farla dove capita, soprattutto se dove capita coincide spesso col tugurio di Transpotting, o giù di lì…

Quindi sarebbe una manna dal cielo avere disponibile anche qui questa app, Diargoogle, che ti geolocalizza le migliori toilette nelle vicinanze, con tanto di raccomandazioni degli utenti, un fousquare del gabinetto insomma!

Siete pronti a diventare major del caccon?

Peccato sia disponibile solo a Manhattan e su IOS… 😦

 

Thanks a Felasquez per la segnalazione 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: