Don’t believe advertising!

10 Feb

Una volta tanto, fatevi annoiare un po’ con qualcosa di serio, ma non vi preoccupate: riguarda l’Africa, mica voi.

Eni loves and respect Mama Africa!🙂

Continua infatti ad andare in onda la fastidiosissima serie di spot con cui la Eni ha coinvolto Ilana Yahav per far raccontare con dei bei disegnini sulla sabbia quanto siano bravi belli e buoni.

Qualcuno però è andato oltre il pensare: “cazzate” e si è preso la briga di piazzarsi davanti a un editor video per realizzare un bel mix che li sputtanasse.

Volete scoprire cosa c’è dietro le parole rispetto, internazionalità e ricerca? Premete play.

Ma poi dai, come ci si può fidare di un cane a sei zampe? E’ normale che c’è qualcosa che non va…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: