L’Italia e la pena di morte.

2 Dic

Nonostante il nostro Paese sia in prima fila all’Onu per la Moratoria universale della pena di morte, è anche il maggior esportatore di Pentotal, il barbiturico contenuto nel siero per l’iniezione letale, un po’ come accade per la produzione di mine anti-uomo. La solita bella coerenza del cazzo.

Potete approfondire l’argomento su Repubblica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: