Gli indignados italiani tuonano contro l’iPhone 5

28 set

Se avete le palle piene dei vostri contatti facebook che si lamentano sempre di quanto sia stupido il popolo italiano e della figura barbina che fa con la comunità internazionale, beh allora oggi avete poche alternative:
o non accedete a facebook,
o fate pulizia dei contatti,
o dovreste cominciare a considerare di cambiare social network.

Infatti l’iPhone 5 è disponibile oggi anche in Italia al costo di un rene e sulla vostra bacheca facebook si susseguiranno collage fatti male come quello qui sotto, che hanno l’intento di dimostrare quanto siamo stupidi noi italiani a fare la fila per l’iPhone 5, mentre in Spagna la gente è in piazza per protestare contro la crisi.

 

Direte voi che implicitamente servono anche a dimostrare quanto siano fighe le persone che le postano, che si distinguono così dalla massa di pecore che brama un iPhone 5.
Avete ragione.

Sapete quindi che dovete fare?

Dovete dire a questi sfigatissimi demagoghi rivoluzionari da tastiera che le vere pecore sono loro.
Sono loro che hanno il prosciutto davanti agli occhi e che se non l’avessero si sarebbero presi la briga di verificare com’è la situazione a Madrid o ad Atene.
Girategli una di queste immagini e mandateli in crisi: forse capiranno che non sono così alternativi e bene informati come credono!

iPhone 5 gente in fila a Madrid

Probabilmente grideranno al complotto, al fotomontaggio o alla censura, ma voi insiste.
Girategli pure un paio di link: 1; 2; 3

iPhone 5 Spagna

iPhone 5 Atene

 

Ah, ovviamente il post non è per prendere le parti degli Apple-addicted: se sei disposto a spendere 800€ e fai la fila di notte per il nuovo iPhone puoi essere di Milano, a Volla, Atene o a Madrid, ma sempre uno sfigato resti.

2 Risposte to “Gli indignados italiani tuonano contro l’iPhone 5”

  1. doze 28/09/2012 at 11:08 #

    non lo so..puntare il dito e’ cosi’ facile. invece di prendercela con i singoli, che sfigati non sono, dovremmo cercare di capire il fenomeno apple, il sogno che vende. inoltre, non e’ in contrasto con il fatto che si e’ in recessione economica: in primo luogo, non tutti sono poveri e senza lavoro,in secondo luogo per alcuni l’Iphone e’ un acquisto prioritario, anche se non si e’ abbienti. cose su cui riflettere, invece di semplificarle attraverso slogan (non e’ il tuo caso, eh, ho solo preso lo spunto, di cui peraltro ti ringrazio)

    • kanzi 28/09/2012 at 11:31 #

      In tempo di crisi infatti il lusso non vede intaccate le proprie vendite, ma il lusso dovrebbe essere elitario, Apple è invece il lusso dei poveri. :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: